Lo spinacio dalle indubbie qualità, come sanno bene i nostalgici di Braccio di Ferro!

Risultati immagini per spinaci

Se in passato si mangiava prevalentemente d’inverno, adesso lo spinacio è praticamente una verdura per tutte le stagioni, da 12 mesi all’anno.

La pianta erbacea — di cui si consumano le foglie — appartiene alla famiglia delle Chenopodiaceae o Amaranthaceae (a seconda delle classificazioni). Originaria dell’Asia sudoccidentale e giunta in Europa nel Medioevo, è disponibile in numerose varietà.

  • Generalmente gli spinaci si consumano cotti, ma per variare si possono provare anche crudi in insalata, così da conservarne al meglio i nutrienti.

Non si può negare che questo vegetale debba parte della sua attrattiva al popolare (ma chissà se i più giovani ne hanno mai sentito parlare!) Braccio di Ferro, protagonista di fumetti e cartoni animati, che ingurgita il verde ortaggio tra i più ricchi di ferro, traendo da lì la propria forza.

 

Fonte: un articolo di Oliva Bongianni, tratto da Nuovo Consumo, novembre 2017

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *