L’Associazione Cardiologi Americani: l’olio di cocco provoca il colesterolo!

Risultati immagini per olio di cocco pericoloso

L’olio di Cocco è più dannoso per la salute della carne bovina e del burro.

Lo sottolinea l’Associazione dei cardiologi americani (AHA), che mette in guardia da questo alimento, spesso presentato come alternativa salutare.

  • I grassi saturi, quelli in grado di aumentare drasticamente i livelli di colesterolo cattivo presenti nel sangue, nell’olio di cocco raggiungono ben l’82% dei grassi totali contenuti.
  • Percentuale più bassa, invece, nel burro (63%), nella carne di manzo (50%) e addirittura nel lardo (39%)… tutti alimenti considerati solitamente poco salutari.

I grassi saturi, pericolosi per la salute, oltre a far aumentare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue (LDL), tendono a far crescere il rischio di malattie cardiovascolari e ictus.

 

Fonte: un articolo di Stefano Miglio su Più Sani Più Belli, agosto 2017

Olio Extravergine di Oliva Biologico
Olio Extravergine di Oliva Biologico
10,21 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Alimentazione Sana

2 pensieri su “L’Associazione Cardiologi Americani: l’olio di cocco provoca il colesterolo!

  1. Purtroppo l’AHA diffende gli interessi dell’industria farmaceutica, e i prodotti naturali come l’olio di cocco e tanti altri sono per loro una vera minaccia ai suoi profitti.

    I benefici dell’olio de cocco puro (anche quelli riguardo i livelli de colesterolo) sono stati provati da parecchie pubblicazioni scientifiche, ad esempio da queste elencate alla fine di questa pagina: http://www.oliodicocco.org/benefici.html

    1. Caro Nicolas, direi che la pagina che proponi di visitare sia un pò di parte, ma poiché questo blog non si erige a somma verità ma si prefigge unicamente di divulgare i sani principi dell’alimentazione, abbiamo approvato il tuo commento. Così le persone potranno leggere l’articolo e poi, laddove interessate, potranno valutare se leggere anche le indicazioni che suggerisci tu…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *