Contro l’artrite mangiate cavoli e verze…

Risultati immagini per crucifere

Consumare spesso verdure della famiglia delle crucifere, come cavoli, verze, broccoli, cavolfiore e cavoletti, aiuta a rallentare il progredire dell’artrite, la malattia che provoca il deterioramento delle articolazioni, in particolare di mani, piedi, schiena e ginocchia.

  • Lo rivela una ricerca condotta dagli esperti della University of East Anglia di Norwich, in Inghilterra, e pubblicata sulla rivista scientifica Health News. Gli scienziati inglesi hanno studiato gli effetti del sulforafano, una sostanza di cui tutte le crucifere sono ricche, sul meccanismo di azione dell’artrite.

La malattia, spiegano gli esperti, si sviluppa se nel sangue sono presenti alcune sostanze, gli enzimi. Gli scienziati hanno scoperto che il sulforafano è in grado di bloccare l’azione e di rallentare la malattia.

PS: a questo link trovi un interessante post del Dottor Luca Avoledo che parla della dieta per prevenire i dolori articolari.

 

Fonte: Di Più, 24/10/16

Be Sociable, Share!

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *