Cucinare con i fiori allunga la vita…

Risultati immagini per fiori da mangiare

Evitate di condire un piatto con le fucsie. Ma non dimenticate che il nasturzio potrebbe sostituire il ravanello e la begonia potrebbe anche dare ai piatti l’agro sapore del limone.

Usare i fiori in cucina, oltre che curioso, potrebbe anche aiutare la salute, visto che all’interno dei petali ci sono grandi quantità di sostanze antiossidanti, ad azione protettiva per le cellule.

  • A dirlo è una ricerca del dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-Ambientali dell’Università di Pisa, pubblicato sulla rivista Scientia Horticulturae.

Il potere antiossidante dei fiori è risultato significativamente superiore a quello dei comuni ortaggi da foglia e appare legato all’alto contenuto di antociani. Da preferire, i fiori con petali che tendono al rosso e al blu!

Fonte: La Nazione, 11/09/16

 

La redazione di Alimentazione Sana consiglia: Cucinare con i fiori

Be Sociable, Share!

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *