Ciotola arcobaleno…

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di amaranto
  • 1 patata dolce
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 150 g di fagiolini
  • 1 pomodoro
  • 1 cetriolo
  • olio e.v.o.
  • sale
  • pepe
  • germogli di porro
  • 369 kcal

Sciacquate l’amaranto in abbondante acqua corrente; mettetelo in una casseruola, copritelo con circa 5 dl di acqua, salate, portate a ebollizione e cuocete per il tempo indicato sulla confezione, senza mai mescolare; coprite e lasciare riposare per 10 minuti, poi, sgranatelo in una ciotola, conditelo con un filo d’olio, sale e pepe e lasciatelo raffreddare.

Sbucciate la patata dolce, sciacquatela e tagliatela a dadini; tuffateli in una casseruola con abbondante acqua bollente salata e cuoceteli per 8-9 minuti, quindi, sgocciolateli con il mestolo forato.

Pulite i fagiolini e la carota, tagliateli a tocchetti e tuffateli nell’acqua bollente della patata e cuocete per 3-4 minuti; aggiungete la zucchina ridotta a dadini, proseguite la cottura ancora per 2-3 minuti, poi, sgocciolate tutto; pulite il pomodoro, eliminate i semi e tagliatelo a pezzetti; sbucciate il cetriolo e tagliatelo a dadini.

Scaldate 2 cucchiai d’olio in una padella, unite le verdure lessate e fatele saltare a fiamma vivace, per 7-8 minuti, mescolando finché saranno dorate; regolate di sale e pepe.

Lasciatele intiepidire, poi, incorporatele all’amaranto; suddividetele nelle ciotole individuali, aggiungete  pomodori e cetrioli, decorate con i germogli e servite.

  • Ricetta Vegana e senza Glutine

Ricetta dello chef Marco Rocco – fonte, Da Noi Altri Stili (periodico Esselunga), aprile 2016

Be Sociable, Share!

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *