Alla scoperta dell’olio di oliva…

Che cos’è l’olio
Un grasso di origine vegetale, ottenuto dalla spremitura delle olive. Nella sua qualità più alta è denominato extra vergine di oliva, ed è ottenuto dalla prima spremitura dei frutti con metodi esclusivamente meccanici.

Per i suoi sostenitori è migliore perché protegge le arterie, non aumentando il colesterolo, e mantiene il cuore in salute, non ha grassi saturi ed è più digeribile.

Cosa contiene 
Vitamine, antiossidanti, acidi grassi monoinsaturi. Calorie per 100 g 899, colesterolo 0 mg, acidi saturi 14,46 g, lipidi 99.9%, proteine 0 g, calcio 0 mg.

A cosa serve
Per condire a crudo vegetali, per aggiungere sapore e, contrariamente a quanto si crede, è il più adatto a friggere in quanto il suo punto di fumo (cioè quando “brucia”) è il più alto di quasi tutti gli oli: 210°c.

Dove si produce L’Italia è il secondo produttore in Europa e nel mondo (dopo la Spagna e prima della Grecia) di olio di oliva, con una produzione nazionale media di oltre 464.000 tonnellate, due terzi dei quali extravergine. Non c’è in pratica regione che non produca olio, anche se quasi il 90% viene dalle regioni del Sud con Puglia e Calabria ai primi posti della classifica.

Quanto costa
Un buon olio extravergine d’oliva non costa meno di 10-11 euro al litro. Bio attorno ai 15-18.

Varianti
Olio vergine d’oliva e olio d’oliva (denominazioni per spremiture successive), olio di Sansa e oliva (spremitura di buccette, noccioli e residui di polpa), olio di Semi (girasole, mais, arachidi, soia) ottenuto con uso di solventi. Se usato per friggere (per risparmiare, soprattutto in grandi quantità) il più adatto è quello di arachide, che ha un punto di fumo simile all’olio extravergine d’oliva.

 

Fonte: tratto da un articolo di Gianni Passavini su Dimensione Benessere, novembre 2015

 

La redazione di Alimentazione Sana consiglia: Olio Extra Vergine di Oliva 100% Italiano

 

Be Sociable, Share!

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *