La zucca si consuma solamente dopo essere stata cotta?

Falso!
Le varietà di zucca sono numerose: tra quelle nostrane, la più utilizzata è la Cucurbita maxima o zucca gialla, tra le migliori perché è molto saporita.

Comunemente impiegata nella preparazione di zuppe e stufati è ottima anche cruda: la si può consumare in insalata, per il sapore delicato simile a quello di un melone poco dolce, o al naturale, condita con olio e aceto.

  • La polpa della zucca si ammorbidisce cuocendo, cruda può apparire dura e dare l’impressione di essere indigesta.
  • È invece perfettamente digeribile e ricca di vitamine, in particolare di beta – carotene e di vitamina A, con proprietà diuretiche, antistipsi e antiossidanti.

Fonte: Casa in Fiore, ottobre 2001

La redazione di Alimentazione Sana consiglia: Zucca. 50 ricette facili

Be Sociable, Share!

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *