Filetti di rombo in insalata……

Risultati immagini per rombo pesce
Fonte immagine: http://www.pescheriagallina.com/scheda.php?id=41

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 filetti di rombo (500 g)
  • 4 limoni
  • 1 mela (180 g)
  • 1 cetriolo (80 g)
  • 4 cipolline sott’aceto
  • 4 foglie di lattuga
  • 1 cucchiaio di capperi sott’aceto
  • 1 pizzico di zucchero
  • 50 g di yogurt al naturale
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 spolverata di pepe bianco
  • 153 calorie a porzione

Preparazione:

Sciacquate i filetti sotto l’acqua corrente, tamponateli con carta assorbente da cucina; disponeteli in una terrina bassa e larga.

Tagliate a metà i limoni, spremete il succo; verste il succo sui filetti, conservatene 1 cucchiaino per il condimento.

Coprite con pellicola da cucina e disponete in frigorifero, nella parte meno fredda, per almeno 4 ore.

Spuntate e sbucciate il cetriolo, grattugiatelo a scaglie con la mandolina (potete tagliarlo anche a filetti).

Sbucciate la mela, eliminate il torsolo, tagliatela a dadini di 1 cm (circa).

Sgocciolate le cipolline, tamponatele con carta da cucina; sciacquate i capperi sotto l’acqua corrente e tamponateli; lavate le foglie di lattuga e sgrondatele.

Versate in una ciotola lo yogurt; aggiungete il succo di limone tenuto da parte, sbattete con una forchetta; unite il sale, il pepe e lo zucchero, sbattete ancora per rendere omogeneo il condimento.

Tagliate le foglie di lattuga a filetti, disponeteli in un largo piatto da portata; scolate i filetti di rombo dalla marinata, adagiateli sulle foglie di lattuga.

Cospargete con i cetrioli, i dadini di mela, i capperi e le cipolline a spicchi; irrorate con il condimento di yogurt e servite.

Consiglio: potete utilizzare le foglie di lattuga come contenitore (dividete i filetti a striscioline, suddividetele nelle coppe di lattuga con gli ingredienti e il condimento).

Fonte: Il Meglio di Cucinare Bene, n° 2/2012


Vino Biologico Friulano – 750 ml (Il Giardino dei Libri)
€7,14

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *