Calamari con dadolata di pomodoro

calamari-con-dadolata-di-pomodoro-preparazione-133x100Ingredienti per 4 persone:

  • 1,2 kg di calamari medi
  • 6 pomodori perini
  • 2 cm di radice di zenzero
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio e.v.o.
  • peperoncino piccante in polvere
  • sale
  • 250 calorie a porzione

Svuotate le sacche dei calamari dalle interiora, eliminate la parte cartilaginea, spellateli, sciacquateli e asciugateli bene tamponandoli con carta assorbente da cucina.

Mettete le sacche sul tagliere (togliete occhi e becco ai tentacoli e teneteli da parte per un sugo di mare) e dividete ciascuna in due parti nel senso della lunghezza, quindi, con un coltello affilato, incideteli a croce dalla parte esterna.

Tuffate i pomodori per pochi istanti in acqua in ebollizione non salata, sgocciolateli con un mestolo forato, eliminate pelle e semi e riducete la polpa a dadini regolari.

Spellate lo zenzero con un coltellino, grattugiatelo con una grattugia a fori piccoli, unitelo ai pomodori, aggiungete un pizzico di sale, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, un pizzico di peperoncino e 4 cucchiai d’olio.

Condite i calamari con un cucchiaio di olio e un pizzico di sale, cuoceteli sulla griglia calda, non troppo vicino alle braci, 2-3 minuti per parte.

Trasferiteli in un piatto da portata, unite la dadolata di pomodoro e servite.

Fonte: In Tavola, luglio 2011

La redazione di Alimentazione Sana consiglia il libro: Il cucchiaio azzurro. Oltre 800 ricette di pesce – di Silvana Franconeri

Alimentazione Sana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *